0931 61641
segreteria@fondazionevaldinoto.it

Blog

Raccontare il bene: giornalisti, studenti e referenti della Fondazione Val di Noto a confronto

“Raccontare il bene – la deontologia professionale al servizio della comunità”. Giornalisti, studenti e referenti per la comunicazione della Fondazione di comunità Val di Noto si sono confrontati grazie agli spunti offerti dalla giornalista di ‘Famiglia Cristiana” Annachiara Valle. L’iniziativa, promossa dalla Fondazione, si è tenuta in un luogo significativo,…...

Leggi di più

“Sortirne insieme è politica… come informare aiutando crescite comunitarie e civiche”

In occasione della ricorrenza di San Francesco di Sales, la Fondazione di comunità Val di Noto promuove un momento di riflessione sul tema “Sortirne insieme è politica… come informare aiutando crescite comunitarie e civiche”. A trattare il tema sarà la giornalista di ‘Famiglia Cristiana” Annachiara Valle. Interverranno anche il giornalista…...

Leggi di più

“Un presepe che fa commuovere e dà da pensare”

«San Francesco ha inventato il presepe per rivivere la commozione del Dio che si fa bambino. Ancor più Dio ha voluto nascere in una casa, in una famiglia, e il presepe della città si apre nella Casa don Puglisi che ricorda a tutti la bellezza di essere famiglia». Lo ha…...

Leggi di più

Una ricerca sul lavoro buono: 25 storie di buone pratiche nel territorio della diocesi di Noto

Venticinque interviste, undici giovani intervistatori, tante storie di ‘Lavoro buono’. Grazie alla collaborazione tra la Caritas diocesana di Noto, il progetto Policoro della diocesi netina e la Libera Università dell’Educare di Messina, con il sostegno della Fondazione di Comunità Val di Noto, è stata pubblicata la ricerca dal titolo “#Cercatori di Lavoro. Alla ricerca delle buone…...

Leggi di più

Natale 2017: riaccendiamo passioni perché le speranze dei nostri figli non siano deluse

Ci sono tanti motivi per disperare, c’è tanta stanchezza, si accresce il divario tra ricchi e poveri, ci sono troppa polemica e troppa malevolenza, ma a Natale si avverte la possibilità che possano ritrovarsi speranza, forza, giustizia, mitezza. «A Natale – come scriveva Adriano Olivetti – il desiderio di rinnovamento…...

Leggi di più

A Modica si riscopre la figura di Adriano Olivetti, l’imprenditore che guardava alla comunità

“Olivetti siamo noi”. Così si è conclusa l’intensa giornata dedicata ad Adriano Olivetti a Modica, al mattino con gli studenti delle quinte classi dell’Istituto Galilei-Campailla e la sera al cantiere educativo Crisci ranni. Relatore il segretario della Fondazione Olivetti, Beniamino de’ Liquori: ha presentato la complessa figura dell’imprenditore di Ivrea che pensava…...

Leggi di più

“La vita verde”, è iniziato il progetto di alternanza all’Einaudi

Ha preso il via giovedì con un primo incontro all’istituto Einaudi di Siracusa il progetto “La vita verde”, promosso dalla Fondazione di Comunità Val di Noto, nell’ambito dell’alternanza scuola lavoro che sta coinvolgendo alcune scuole di Siracusa. A introdurre il progetto Bianca Magnani, responsabile dell’Incubatore Eureka della Fondazione. Durante il…...

Leggi di più

La Fondazione di Comunità Val di Noto alla rassegna enogastronomica di Firenze

La Fondazione di Comunità Val di Noto protagonista della terza edizione di #FoodWineProgress, la rassegna dedicata alle eccellenze della gastronomia italiana che si è svolta alla Stazione Leopolda. A partecipare alla rassegna sono state le imprese Bab e Pangea, che fanno parte dell’Incubatore “Eureka 3.0” della Fondazione, e la cooperativa…...

Leggi di più

Corso per insegnanti alla ‘Casa don Puglisi’ di Modica

Corso per insegnanti alla Casa don Puglisi promosso dalla Fondazione di comunità Val di Noto  ‘ai piedi della loro crescita’. Dopo le fiabe per nutrire l’anima dei bambini si lavora sui colori, come libera e creativa espressione di sensazioni e percezioni. Grazie alla luce il mondo diventa colore … animano…...

Leggi di più

Modica, ‘rinasce’ Villa Polara grazie anche al sostegno della Fondazione di comunità Val di Noto

«Abbiamo varcato la soglia del Monastero e siamo venute, il nostro convenire oggi in questa villa, donataci dalla Signora Amalia Polara il 23 dicembre 1983, è molto significativo ed è frutto di un gemellaggio spirituale con la Caritas: diversi gli incontri, arricchenti i momenti di preghiera e di condivisione vissuti…...

Leggi di più